I momenti
della nocciola

 

Ricette dagli chef

 

Lo chef Matteo Bellini propone:

« torna alle ricette

Pizza con farina di nocciole a lunga maturazione con mozzarella di latte nobile, fichi, prosciutto crudo e pesto di nocciole

 

Ingredienti per 4 persone
 
350 gr di farina Manitoba;
50 gr di farina di nocciole;
240-260 gr di acqua fresca;
4-5 gr di lievito di birra;
9 gr di sale fino;
2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
200 gr di mozzarella di latte nobile;
6 fichi maturi;
12 fette di prosciutto crudo.

 

PREPARAZIONE
  • Sciogliere il lievito nell'acqua e intanto miscelare tra di loro le due farine setacciate;
  • Aggiungere 3⁄4 della farina ed impastare con la foglia a velocità bassa, fino ad ottenere la creazione di una pastella;
  • Aggiungere il sale e dopo poco la rimanente farina, quindi impastare a velocità più alta fino ad incordatura;
  • Aggiungere l'olio a filo ed incordare ancora, quindi cambiare il gancio inserendo appunto quello ad uncino;
  • Incordare per altri 3-4 minuti, quindi mettere in un contenitore ermetico, lasciar lievitare un'ora a temperatura ambiente e poi mettere in frigo per una notte intera;
  • Stendere l'impasto, lasciarlo lievitare in teglia, poi aggiungere 100 g di mozzarella tagliata a dadini ed infornare per circa 12-15 minuti a 200°C;
  • Nel frattempo preparare il pesto di nocciole frullando insieme lo spicchio d'aglio, l'olio, le nocciole e un pizzico di sale;
  • Togliere dal forno, guarnire con la mozzarella rimanente a bocconcini, i fichi sbucciati e tagliati a spicchi, le fette di prosciutto e il pesto di nocciole;
  • Gustare.

Biografia

 

 
Matteo Bellini
Nato a Camposampiero (PD) nel 1982, Matteo Bellini si diploma all’istituto agrario di Castelfranco Veneto e consegue la laurea in Tecnologie Forestali ed Ambientali presso l’Università degli Studi di Padova nel 2007. Da questo primo percorso di studi derivano la competenza sulle materie prime e il rispetto per l’ambiente che caratterizzano la sua cucina. In seguito ha frequentato un corso alla CAST alimenti di Brescia prima di approdare all’ALMA, l’Accademia Internazionale di Cucina Italiana di Gualtiero Marchesi a Colorno (PR), dove si diploma a pieni voti. Ha lavorato a fianco dei migliori Chef di Italia e Francia e a Parigi ha effettuato un’importante esperienza all’Atelier Étoile di Joël Robuchon negli Champs Elisées (3 stelle michelin) ed in Italia, con lo stesso Gualtiero Marchesi. Pioniere dei Personal Chef in Italia, da molti è conosciuto come CuocoPersonale e dal 2012 è socio fondatore, insieme a Chiara Bassi, dell’azienda ravennate Holiday Chef S.r.l.s., la prima società semplificata dell’Emilia Romagna.
Dal 23 novembre 2013 il Ristorante RossoCorsa è sotto la guida di Chiara Bassi e Matteo Bellini. RossoCorsa è un nuovo concept di ristorante pensato per rispondere alle esigenze della città di Ravenna, porto di arte, storia e culture differenti. RossoCorsa fa parte del progetto della Società Holiday Chef cucinasenzabarriere® che si propone di abbattere tutte quelle barriere che, ancora oggi, limitano l’intelligenza umana. NO ai tematismi che dividono le varie discipline, NO alle barriere di mobilità e lingua che dividono le persone.
 
Ristorante RossoCorsa
Via Trieste 235, Ravenna
(dietro il cinema Astoria)

 

« indietro